Sostenibilità

L’Hotel Bonifacio è vicino all’ambiente e vuole diventare sempre più sostenibile!

Abbiamo intrapreso una serie di azioni volte a ridurre l’impatto ambientale della nostra struttura di cui vi daremo comunicazione in questa pagina web.

Le scelte dei consumatori possono fare la differenza e noi vogliamo darvi un motivo in più per sceglierci.




Albergo sicuro

Premessa

Il manuale “Accoglienza Sicura”, realizzato da Federalberghi, propone un bouquet di soluzioni utilizzabili all’interno delle strutture turistico ricettive al fine di prevenire la diffusione del virus SARS-CoV-2, per offrire adeguata protezione agli ospiti e ai collaboratori.

Hotel Bonifacio osserva scrupolosamente le prescrizioni normative e di buon senso

Scarica il materiale informativo

Bonus Vacanze
Accoglienza sicura
Bonus Vacanze

Bonus vacanze

Il “Bonus vacanze” fa parte delle iniziative previste dal “Decreto Rilancio” (art. 176 del DL n. 34 del 19 maggio 2020) e offre un contributo fino 500 euro da utilizzare per soggiorni in alberghi, campeggi, villaggi turistici, agriturismi e bed & breakfast in Italia. Può essere richiesto e speso dal 1° luglio al 31 dicembre 2020.
Accoglienza sicura

Sicurezza

Covid-19 - Informazioni ai viaggiatori in arrivo in Italia. Non abbassiamo la guardia!


Hotel Bonifacio si impegna a fare in modo che la struttura sia sicura e igienizzata come previsto dalle disposizioni di legge Leggi il testo integrale cliccando sull'immagine


Se hai bisogno di ulteriori informazioni scarica i documenti

protocollo accoglienza sicura
Linee guide strutture ricettive

Informazioni in tempo reale (fonte ministero della salute)

Ministero della salute



Ecco alcune delle indicazioni da seguire per assicurare la nostra e la vostra sicurezza

POR FESR 2014-2020 – “Aiuti a progetti di efficientamento energetico degli immobili anno 2017”
Domanda CUP 7012.22052017.109000024

La domanda di finanziamento presentata riguarda la riqualificazione energetica degli impianti tecnologici a servizio della struttura ricettiva e relativi all’impianto di riscaldamento, condizionamento e produzione acqua calda sanitaria.

Lo stato pre intervento vedeva un impianto obsoleto composto da n. 1 generatore a Gas Naturale della marca ICI di tipo non condensazione modello DUAL 160 da 186 kW termici, a servizio del circuito riscaldamento e produzione acqua calda sanitaria, e n.2 bruciatori della marca Lamborghini modello EM 16-E a due stadi di fiamma 80 kW e 160 kW.

Il progetto di riqualificazione realizzato ha previsto:

– La sostituzione dei fancoil all’interno delle camere

– La sostituzione del generatore di calore con un nuovo a condensazione

– L’inserimento di una pompa di calore in grado di lavorare nelle medie stagioni con rendimenti più elevati rispetto al generatore tradizionale a gas

La pompa di calore è del tipo ad alta efficienza con un coefficiente di prestazione (COP) e indice di efficienza energetica (EER) superiori ai pertinenti valori minimi fissati nell’allegato I al DM 06.08.09.

Il nuovo generatore è conforme ai requisiti del D.lgs 26/06/2015, con rendimento termico utile nominale non inferiore a quello indicato al paragrafo 1.3, comma 1, dell’Appendice B.

L’investimento presentato nel bando prevede un costo pari a € 48.095,91 ed un contributo del 40% pari a € 19.238,36.

Obiettivi in termini di risparmio energetico

Progetto Consumi di energia primaria ante intervento (tep/anno) Consumi di energia primaria post intervento (tep/anno) Risparmio energetico (tep/anno) Risparmio energetico(%) CO2 risparmiata(t) CO2 eq risparmiata(t) NOX risparmiata(kg) PM10 risparmiata(kg)
Intervento3a 26,18 19,26 6,92 26,43 19,12 19,12 10,45 0,605
Totale (>10%)     6,92 26,43